Titolo della pagina  

 

       
   
CAPANNE
Basodino (it)
Club Alpino Svizzero CAS
Sezione Locarno
 
 
 HOME
 Sezione
 Attivi
 Giovani
 Seniori
 Capanne
   Alzasca News
   Alzasca (it)
   Alzasca (de)
   Alzasca (fr)
   Alzasca (en)
   Basodino News
   Basodino Contact
   Basodino (it)
   Basodino (de)
   Basodino (fr)
   Basodino (en)
 Cultura e natura
 Soccorso
 Extranet
   
Documento senza titolo
 
CAPANNA BASODINO
"Siate i benvenuti!
Siamo lieti di potervi ospitare
durante le quattro stagioni dell'anno"
 
Indice
RISERVAZIONE ONLINE
Informazioni generali
Prezzi
Funivia San Carlo-Robiei
Caratteristiche della capanna
Vie d'accesso
Passeggiate
Alpinismo
Sci alpinismo
   
Informazioni generali
   

 
Proprietario
 
CAS - Sezione Locarno
Ubicazione
 
Valle Bavona - Robiei
Altitudine
 
1856 m.s.m
Carta CNS 1:25.000
1271 Basodino
Apertura
 
Tutto l'anno, 61 posti
Inverno: in assenza del guardiano, 20 posti
La capanna è gestita dal 13. 06. al 04. 10. 2015
Recapiti
 
091 753 27 97 (tel)
091 753 27 87 (fax)
E-mail
Guardiano
 
Nyffenegger Ueli
Aentlerweg 16
CH - 8932 Mettmenstetten

presente ininterrottamente da inizio giugno a inizio ottobre e secondo le necessità durante la stagione invernale
(informarsi in capanna o direttamente presso il guardiano)
Ristorazione Cucina calda e fredda per tutto il giorno, serviamo piatti tipici regionali, accompagnati da ottime bevande.
Riservazioni Direttamente in capanna o presso i guardiani, ai numeri indicati sopra.
Torna a inizio pagina
 
Prezzi pernottamento
Membri CAS e membri di società aventi reciprocità
Adulti CHF 20.- Estate
CHF 24.- Inverno
Membri O.G. (10-22 anni) CHF 11.-
Giovani fino a 10 anni Gratis
Non membri
Adulti CHF 28.- Estate
CHF 32.- Inverno
Giovani da 10 a 20 anni CHF 15.-
Giovani fino a 10 anni Gratis
Prezzi pernottamento e mezza pensione
La mezza pensione comprende il pernottamento,
una colazione e una cena con primo e secondo piatto e dessert
Membri CAS e membri di società aventi reciprocità
Adulti CHF 57.- Estate / CHF 63.- Inverno
Membri O.G. (10-20 anni) CHF 46.- Estate / CHF 52.- Inverno
Giovani fino a 10 anni Max. CHF 37.-
Non membri
Adulti CHF 65.- Estate / CHF 71.- Inverno
Giovani da 10 a 22 anni CHF 52.- Estate / CHF 58.- Inverno
Giovani fino a 10 anni Max. CHF 37.-
   
Supplementi
Doccia CHF 4.-
Telefono CHF 2.- (tassa base) + tariffa normale
Torna a inizio pagina  
   
Funivia San Carlo-Robiei
Informazioni
 
Sito internet ufficiale
Webcam
Orari
 
San Carlo 08.00 09.00 c 10.00 11.00 c 12.00
  14.00 15.00 15.45 c 16.25 !! 17.00 c
           
Robiei 08.30 c 09.30 10.30 c 11.30 13.30
  14.30 15.20 c 16.05 !! 16.45 17.20 *
           
  c    Coincidenza con Autopostale
  *    Solo sabato, domenica e giorni festivi
  !!    Solo nei mesi di luglio e agosto
La teleferica San Carlo-Robiei è chiusa
Riaprirà al pubblico dal 18.06.2016 al 02.10.2016
   
Torna a inizio pagina  
   
Caratteristiche della capanna
La capanna Edificio in muratura costruito nel 1927 su un terrazzo al margine dell'Alpe Robièi, di fronte alla maestosa vetta del Basòdino. Negli ultimi trent'anni ha conosciuto ripetute ed importanti trasformazioni: dapprima nel 1975, poi nel 1992, quando vennero aggiunti servizi moderni, i locali tecnici, l'ampia terrazza panoramica e il portico. Nel 2002 infine fu ammodernata la cucina e creati dei locali per i guardiani.
La capanna dispone di sette camere per un totale di 61 posti letto; è inoltre dotata di servizi igenici interni, docce con acqua calda, un essiccatoio per indumenti, illuminazione elettrica e telefono di soccorso
Robièi Negli anni Sessanta la regione di Robièi, allora molto discosta dai trasporti pubblici, fu interessata dai lavori per gli impianti delle forze idriche: l’accesso ne venne facilitato dalla costruzione di una funivia. Tutta la zona, che è bandita di caccia, è popolata da numerosi animali selvatici, a partire dagli stambecchi, che s’incontrano sovente nei pressi della capanna oppure sulle creste dell’Arzo e del Poncione di Braga.
Di grande interesse la conca di Randinascia, sia per la sua natura (il carsismo della regione ha dato origine alle grotte più lunghe del Ticino, da cui sgorga, sopra il lago del Zött, un torrente sotterraneo detto Acqua del Pavone), sia per i suoi insediamenti. Degno di nota lo splüi di Randinascia, un rifugio sotto roccia nel quale è attestata la lavorazione del latte fin dal XVII secolo. Recenti sondaggi archeologici nelle sue vicinanze hanno dimostrato la presenza sicura di esseri umani dalla tarda età del bronzo (1200 a.C.).
Proposte Coronato da cime maestose e da ghiacciai tra i più importanti del Ticino, il bacino di Robièi è una meta interessante per alpinisti esigenti. Le cime più ambite sono quelle del Basòdino, del Cristallina e del Poncione di Braga. La capanna Basòdino, servita da un’estesa rete di sentieri, costituisce un punto di partenza ideale per numerose ascensioni ed escursioni, e una tappa di grande interesse lungo traversate estive e invernali di più giorni, tra le valli Maggia, Bedretto e Formazza. Grazie alla sua posizione in un territorio dalla morfologia molto variata, essa è inoltre una base particolarmente apprezzata per l’organizzazione di corsi d’istruzione di tecnica alpina, prevenzione valanghe, ecc…
La recente apertura, nei pressi della capanna, di vie d’arrampicata di difficoltà diverse la rende attrattiva anche per gli appassionati di questa disciplina, mentre la pescosità dei laghi della zona attira molti pescatori.
Infine la facilità di accesso, soprattutto in estate, e la possibilità di fare belle camminate lungo strade comode e sentieri ben marcati, tra splendidi laghetti alpini (ben sette), rododendri e marmotte, ne fanno una destinazione di richiamo anche per le famiglie, i passeggiatori occasionali e i turisti di giornata. Grazie alla comoda cabina della funivia (120 posti) e alle stradine ben curate di Robièi, la capanna Basòdino è accessibile anche alle persone disabili o con difficoltà motorie.
Qualunque sia la motivazione che li porta fin quassù, sul terrazzo della capanna, al cospetto del maestoso Basòdino, gli ospiti potranno gustare nello stesso tempo lo splendido panorama e la gastronomia regionale
Torna a inizio pagina  
   
Vie d'accesso
Carta online http://www.ti-sentieri.ch/?x=682650.0&y=143700.0
Accesso estivo Da San Carlo (Val Bavona), a piedi in 2 1/2 (da giugno a ottobre anche con la funivia: informazioni sugli orari presso il guardiano o sul sito www.robiei.ch); da All’Acqua (Val Bedretto) via Passo San Giacomo e Bocchetta di Valmaggia in 5-6 ore; da Ossasco (Val Bedretto) via Passo Cristallina in 5 1/2-6 ore; dal Lago del Narèt (Valmaggia) via Passo del Sasso Nero e Bocchetta del Lago Nero in 3 1/2 ore;da Riale (Val Formazza, Italia) via Bocchetta di Valmaggia, in 5 ore.
Accesso invernale In inverno l’accesso da San Carlo è percorribile solo con condizioni molto sicure (informarsi presso il guardiano)! Più lunghi (6-7- ore) ma meno esposti gli accessi da All’Acqua (Val Bedretto), sia per la Val Cavagnolo, il Ghiacciaio di Valleggia e la Cima di Lago, sia per il Passo San Giacomo e la Bocchetta di Valmaggia o quella di Formazzora: quest’ultimo itinerario, che scavalca il Marchhorn, è l’unico che offre una lunga e appagante discesa. Dal Rifugio Maria Luisa si giunge a Robièi per la Kastellücke in 3 1/2 ore.
Torna a inizio pagina  
   
Passeggiate ed escursioni giornaliere in partenza dalla Capanna Basodino
Cap. Basòdino-Lièlp-Lago Bianco e ritorno - 2 ore
Cap. Basòdino-Lago del Zött-Randinascia-Robièi - 2 1/2 ore
Cap. Basòdino-Lago Bianco-Lago dei Cavagnöö e ritorno - 3 ore
Cap. Basòdino-Alpe Arzo-Lago Matörgn-Randinascia-Robièi - 3 ore
Cap. Basòdino-Lièlp-Lago Bianco-Lago Nero e ritorno - 4 ore
Cap. Basòdino-Randinascia-Bocchetta di Valmaggia-Lago Matörgn-Alpe Arzo-Robièi - 5 ore
Cap. Basòdino-giro del Pizzo Cristallina per i passi Cristallina, Narèt e la Bocchetta del Lago Nero - 7 ore
Torna a inizio pagina  
   
Alpinismo
Pizzo Basodino (3272 m) Durata: 4.5 ore
Dislivello: 1420 m
Poncione di Braga (2864 m) Durata: 4 ore
Dislivello: 1000 m
Pizzo Fiorina (2885 m) Durata: 4 ore
Dislivello: 1030 m
Poncione dell'Arzo (2755 m) Durata: 3 ore
Dislivello: 900 m
Marchhorn (2962 m) Durata: 4 ore
Dislivello: 1100 m
Cima di Lago (2832 m) Durata: 4 ore
Dislivello: 970 m
Cristallina (2911 m) Durata: 3.5 ore
Dislivello: 1050 m
Pizzo Pecora (Arrampicata) Durata: 2.5 ore
Dislivello: 460 m
Torna a inizio pagina  
   
Sci alpinismo
Percorsi di un giorno
Pizzo Basodino (3272 m) Durata: 4.5 ore
Dislivello: 1400 m
Poncione di Braga (2864 m)
(solo con condizioni sicure)
Durata: 3 ore
Dislivello: 1000 m
Marchhorn (2962 m) Durata: 4 ore
Dislivello: 1000 m
Cristallina (2911 m)
(solo con condizioni sicure)
Durata: 4 ore
Dislivello: 1050 m
Cima di Lago (2832 m)
(solo con condizioni sicure)
Durata: 4 ore
Dislivello: 975 m
Percorsi di 2 giorni
Giorno 1
All'Acqua-Passo San Giacomo-Bocchetta di Valmaggia-Pizzo Basòdino-capanna Basòdino (6 ore)
Giorno 2
Capanna Basòdino-Cima di Lago-Ghiacciaio di Valleggia-Val Cavagnolo-All'Acqua (6 ore) oppure Capanna Basòdino-Lago Sfundau-Passo Cristallina-Pizzo Cristallina-Val Torta-Ossasco (6 ore)
Percorsi di 3 giorni
Giorno 1
All'Acqua-Passo San Giacomo-Bocchetta di Formazzora-Marchhorn capanna Basodino (6 ore)
Giorno 2
Capanna Basòdino-Pizzo Basòdino e ritorno alla Capanna Basòdino (5-6 ore)
Giorno 3
Capanna Basòdino-Cima di Lago-Ghiacciaio di Valleggia-All'Acqua
Giorno 1
All'Acqua-S. Giacomo-Helgenhorn - capanna Maria Luisa
Giorno 2
Capanna Maria Luisa-Kastellücke-Basodino-capanna Basodino
Giorno 3
Capanna Basodino-Cristallina-B.tta Valleggia-All'Acqua
Giorno 1
All'Acqua-Val Cavagnolo-Ghiacciaio di Valleggia-Cima di Lago-Lago Bianco-Capanna Basòdino (6 ore)
Giorno 2
Capanna Basòdino-Pizzo Basòdino e ritorno alla Capanna Basòdino (5-6 ore)
Giorno 3
Capanna Basòdino-Marchhorn-Bocchetta di Formazzora-Passo San Giacomo-All’Acqua (6 ore)
Torna a inizio pagina